Home

Contattaci

Servizio clienti disponibile 24/7.

Telefono:0941526416 - 3887680382 - info@pescaesub.biz

Contatta il nostro servizio clienti!

Informazioni

Follow us on facebook

Produttori

Prodotti visti

HERAKLES CANNA DA PESCA KIAR EGI

HERAKLES KIAR EGI Visualizza ingrandito

Nuovo prodotto

Lunghezza 8'2" (248cm) - Action: Regular - Lure: 2.5# - 3.5#

Lunghezza 8' (242cm) - Action: Regular - Lure: 2.0# - 3.0#

Maggiori dettagli

6 Articoli

104,00 € tasse incl.

HERAKLES CANNA DA PESCA KIAR EGI

Con l’arrivo della stagione invernale, la pesca alle seppie e ai calamari da terra è aperta, è giusto che uno sappia come procurarsi questi cefalopodi, in precedenza ho postato un articolo ( come pescare Calamari e Seppie da terra ) articolo di successo, ma questa volta voglio parlarvi di una nuova tecnica alla pesca dei cefalopodi, la tecnica si chiama ( EGING FISHING ) questa nuova tecnica è completamente mirata ai cefalopodi, ma ora passiamo a descrivervi questa micidiale tecnica.

Per prima cosa bisogna munirsi di una canna da spinning dalla lunghezza dai 2 metri ai 2.40, poi munirsi di un mulinello da spinning, ed infine di vari artificiali di colorazione diversa, da considerare che non tutti gli artificiali sono ottimi per la giornata, ma per ogni periodo della giornata vanno cambiati, ( spiegherò in seguito l’utilizzo degli artificiali ) gli artificiali devono essere di quelli, comuni, a forma di gambero con 2 coroncine di spilli alla fine del busto, gli artificiali devono, essere alcuni con piombo sotto la testa, per seppie e polipi, ed alcuni senza piombo per i calamari.

Ora passiamo alla pesca di questi cefalopodi, riempire il mulinello con del filo multifibra dello 0.15, è uno shock-leader dello 0.35 del fluorocarbon, leghiamo un moschettone alla fine del filo ed agganciamo l’artificiale, si lancia il più lontano possibile aspettiamo che l’artificiale si posi sul fondo, e incominciamo la nostra pesca, dando 1 o 2 colpetti di seguito facendo in modo che l’artificiale imiti il gambero vero, facendolo saltellare, fermarsi pochi secondi e recuperare un po di filo con le mani, questo per sentire se c’e’ la trattenuta del cefalopode, se non si sente niente, recuperare un po di filo e ripetere l’operazione, quando tenete il filo tra le mani e vi accorgete che c’e’ la preda, recuperare adagio senza strappi fino a che la preda non è arrivata a terra.
Gli artificiali vanno cambiati in base alla giornata, un artificiale fosforescente è indicato per le ore di buio, per la mattinata un colore arancione, bianco, rosa o rosso basta che siano fosforescenti è indicato per le prime ore dell’alba, per una giornata soleggiata vanno bene tutti gli altri, ma se non ci sono ferrate conviene cambiare colore, quelli rivestiti in raso risultano essere i migliori, per l’imbrunire vanno degli artificiali di colori molto chiari in modo che si notino anche in lontananza. Da sapere che gli artificiali con piombo sotto la testa fanno si che quando arrivi sul fondo la parte dietro con gli spilli rimanga alzata dal fondo, in modo che non si arrocchi con qualche scoglio o alga, l’artificiale con piombo sui 20- 25 grammi dando dei piccoli colpetti si spostano in avanti saltellando, facendo dei salti lunghi una 20ina di centimetri, poi più grande è l’Artificiale, più lunghi sono i salti ma con questi si arriva subito sulla spiaggia, quelli senza piombo hanno la caratteristica di spostarsi lateralmente, destra e sinistra quando si dando dei colpetti, ma questi sono indicati per i calamari perché vanno a fondo solo pochi centimetri, e come sapete i calamari preferiscono stare a mezz’acqua, per i calamari fare questa tecnica dove il fondale è scoglioso o il fondo con alghe, è in questi fondali che trovano il loro cibo preferito.

Articoli ideati dai consulenti Herakles per soddisfare le esigenze più sofisticate degli amanti dello spinning si arricchisce quest'anno di altri modelli, ancora più tecnici e specifici. Dalla progettazione dei materiali, tutto è stato costruito e collaudato con grande impegno per darvi il massimo. Leggendo le specifiche di ogni singolo prodotto capirete perchè queste ottime canne vi accompagneranno per molto tempo nei vostri viaggi di pesca.

Herakles ha voluto offrire una serie di canne da Egi di livello superiore. La pesca ai cefalopodi necessita di attrezzature in grado di pieno controllo sull’esca in fase di lancio e durante il recupero. Infatti, il cefalopode talvolta attacca l’esca in modo subdolo e quasi impercettibile. Perciò sono stati impiegati carbonio alto modulo e resine innovative. Un mix eccezionale arricchito dagli anelli Seaguide XO, leggeri e performanti. Queste canne sono studiate per dare il meglio in ogni situazione, offrendo pieno controllo durante i recuperi con jerkate veloci e garantendo il massimo della sensibilità durante i recuperi più lenti.

Herakles wanted to offer a superior Egi rods series. Cephalopods fishing requires equipment allowing full control of the lure in the casting phase and during the retrieving. In fact, the cephalopods sometimes attacks the lure in subtle, almost imperceptible way. That’s why high modulus carbon and innovative resins were used to make these rods. An exceptional mix enriched by the lightweight and efficient Sea-guide XO guides. These rods are designed to give the best in ever y situation, offering full control during the retrieving with quick jerks and ensuring maximum sensitivity during the slower retrieving.

 

HKE2-820

Length: 8’2” (248cm) -  Action: Regular - Lure: 2.5# - 3.5#

Technique: Egi

ART.CAHKKEG01 - PREZZO 104

HKE2-800

Length: 8’ (242cm) -  Action: Regular - Lure: 2.0# - 3.0#

Technique: Egi

ART. CAHKKEG02 - PREZZO 104

VISUALIZZA TUTTI I NOSTRI PRODOTTI NELLA CATEGORIA HERAKLES SPINNING

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione